»

Edizione 2012

E’ il russo Alexander Bazhenov il re della 28a edizione della Dieci Colli. Ha scritto il suo nome nell’albo d’oro dopo il secondo posto del 2011, dominando una classifica “internazionale” che vede al secondo posto il polacco Hubert Jacket Kris, il vincitore della scorsa edizione, e al terzo il grande protagonista sfortunato della giornata, il bielorusso Anatoli Chaburka, autore della fuga più importante della corsa e raggiunto da Bazhenov sull’ultima asperità di Montemaggiore, ormai a pochi chilometri dal traguardo. Quarto posto per l’altro atleta russo Vladislav Borisov. Quinto, e primo italiano, Stefano Nicoletti, già vincitore della Dieci Colli nel 1995. Bazhenov ha completato i 154 chilometri del percorso in 4:07:25, alla media di 37,15 kmh. “Un anno fa quel secondo posto mi aveva lasciato l’amaro in bocca”, ha commentato il vincitore. “Questa volta ho cercato di non  farmi sorprendere, anche se sapevo di avere davanti uno come Chaburka, che ha fatto grandi cose oggi alla Dieci Colli. Ma evidentemente questa volta era la mia giornata e ne sono felice”.  Bazhenov, classe 1981, è stato un talento di livello mondiale da Junior e Under 23. Vive in Italia dal 1998, è stato professionista con le maglie di Domina Vacanze e Naturino tra 2004 e 2006, e nel 2008 si è classificato secondo nel campionato russo Elite su strada. In campo femminile , successo per Claudia Gentili in 4:30:22, alla media di 34,18, davanti a Ilaria Rinaldi e Florinda Neri.

Enrico Saccomanni, dei Vigili del Fuoco di Genova, ha bissato il successo del 2011 sugli 83 chilometri della mediofondo. Un anno fa arrivò solo, quest’anno in volata con un gruppo di nove atleti, lasciandosi alle spalle Riccardo Nicotra e il compagno di squadra Gabriele Benedetti. Il team ligure ha fatto il pieno con la vittoria di Ilaria Lombardo nella prova femminile. Per Saccomanni un tempo di 2:10:43, alla media di 38,10 kmh, per la Lombardo 2:21:26 e 35,21 di media.

Tra gli arrivati anche Giovanni Bia, ex calciatore di Udinese, Inter, Napoli, Brescia, Parma, Perugia e Bologna, oggi procuratore sportivo, 4° al traguardo della prova più impegnativa in 4:29:06, e il centauro Luca Conforti, protagonista del Campionato italiano velocità Superbike. 2300 gli iscritti alle due prove, granfondo e mediofondo, ai quali vanno aggiunti i 296 partecipanti al cicloraduno enogastronomico “Pedalare con Gusto”, giunto alla sesta edizione e organizzato in collaborazione con la Regione Emilia Romagna. A conti fatti, una bella festa per 2600 invitati.

28a DIECI COLLIGranfondo 154,2 km. – UOMINI: 1. Alexander Bazhenov (Altopack-Promotek)  4:07:25 (37,15 kmh); 2. Hubert Jacket Krys (Cicli Copparo) 4:08:50; 3. Anatoli Chaburka (Cicli Maggi) 4:09:14; 4. Vladislav Borisov (Team Guru) 4:09:37; 5. Stefano Nicoletti (Max Team) 4:09:39; 6. Lupori; 7. Rumsas; 8. Burrow; 9. Salimbeni; 10. Falzarano.  DONNE: 1. Claudia Gentili (Prestigio Royal Team) 4:30:22 (34,18 kmh); 2. Ilaria Rinaldi (Parkpre) 4:36:20; 3. Florinda Neri (Somec-Mg.K) 4:38:56; 4. Marina Ilmer (RSV Raffeisen) 4:41:04; 5. Maria Cristina Prati (Cicli Matteoni) 4:47:25.

Mediofondo (83,7 km)UOMINI: 1. Enrico Saccomanni (Cral Vigili del Fuoco Genova) 2:10:43 (38,10 kmh); 2. Riccardo Nicotra (MG-K Vis Gobbi) st; 3. Gabriele Benedetti (Vigili del Fuoco Genova) st; 4. Massimiliano Grazia (Max Team) st; 5. Luca Anelli (Santarcangiolese) st. DONNE: 1. Ilaria Lombardo (Vigili del Fuoco Genova) 2:21:26 (35,21 kmh.); 2. Marina Lari (Max Team) 2:28:44; 3. Michela Gorini (Fausto Coppi Fermignano) 2:30:24; 4. Raggiante; 5. Zogli.

SOCIETA’ PIU’ NUMEROSE: 1. Sportissimo Top Level 79 iscritti; 2. Granfondo Pinarello 63; 3. Gianluca Faenza 53; 4. Nuovo Parco dei Ciliegi 51; 5. Max Team 39.

 

                                  

Grazie per l'attenzione e cordiali saluti

                                                         Marco Tarozzi

                                                ( Ufficio Stampa Dieci Colli)


La presenza di Kiron alla 10 Colli, la Granfondo cicloamatoriale tra i colli bolognesi, sarà caratterizzata dalla possibilità, per gli atleti che ne vorranno approfittare, di valutare il proprio stato di forma. Nella giornata del primo Maggio verranno effettuati massaggi all’arrivo alla presenza di quattro fisioterapisti. Il servizio offerto dalla Kiron è aperto a tutti gli atleti e gratuito. In particolare nella giornata del 30 aprile, grazie alla collaborazione con l’associazione “Corri con noi” di Bologna, allo stand Kiron saranno presenti i dottori Gerardo Astorino e Francesco Casimirri i quali eseguiranno ad alcuni atleti una spirometria, per la valutazione della capacita polmonare, e valutaranno tramite saturimetro il livello di ossigenazione del sangue. Inoltre saranno rilevate sia la pressione sanguigna che le pulsazioni a riposo. I test saranno eseguiti il pomeriggio, dalle 14 alle 16. I Dati rilevati sapranno dare agli atleti indicazioni sulla condizione fisica e sulle possibilità di incremento delle performance.


Le iscrizioni alla Dieci Colli sono ancora aperte solo via internet www.winningtimesportservices.it o via fax allo 0376 1851397 o in alternativa 051 222165 sino tassativamente alle ore 18.00 di domenica 29 aprile 2012. Eventuali fax inviati dopo l’orario indicato non saranno ritenuti validi ai fini dell’iscrizione. Dopo tale orario sarà possibile iscriversi solo di persona al Villaggio Dieci Colli dalle 9.30 alle 18.00 del 30 aprile 2012.


Per consentire ai tesserati Udace, quelli già iscritti e quelli che hanno intenzione di farlo, di partecipare alla nostra manifestazione, l'organizzazione ha proceduto ad attivare un'apposita copertura assicurativa con Assifondo. Servirà, quindi, allegare il certificato medico agonistico rilasciato da un medico sportivo..non si dovrà fare nessuna tessera giornaliera, nè, a differenza di quanto accade in altre Gran Fondo, si dovrà versare una ulteriore quota di € 5 al momento del ritiro del pettorale. Ci auguriamo che apprezzerete il nostro sforzo e continuerete ad iscrivervi in tanti!



                            DIECI COLLI VERSO QUOTA 2000 CON GLI SPECIALISTI IN PRIMA FILA

        

         Mancano ormai undici giorni alla 28a edizione della Dieci Colli, classica del calendario nazionale delle Granfondo cicloamatoriali, in cartellone il prossimo 1° maggio a Casalecchio di Reno, con partenza e arrivo alla Unipol Arena (per il secondo anno consecutivo, grazie al sostegno e alla partecipazione del Gruppo Sabatini). E il Circolo ATC Giuseppe Dozza continua a registrare nuove adesioni: gli iscritti sono già oltre 1800, e in questo fine settimana sarà certamente superata “quota 2000”. Un bel segnale, considerando che ogni anno le iscrizioni subiscono una notevole impennata proprio nei giorni di vigilia della manifestazione.

Anche gli specialisti delle granfondo rispondono all’appello. Tra quelli che saranno sicuramente al via c’è Stefano Nicoletti, già vincitore della Dieci Colli nel 1995, sempre tra i primissimi, che in questa stagione sta vivendo una seconda giovinezza e nelle prime uscite ha mietuto diversi successi. In prima fila tra gli “elite” anche Anatolij Chaburka, Alfonso Falzarano (uno degli “abbonati” al podio della kermesse), e ancora Cappè, Beconcini, Miorin, mentre in campo femminile saranno della partita Marina Lari e Angela Vecchietti. Tra gli “aficionados” della grande corsa, l’assessore all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna, Tiberio Rabboni, e il giornalista Marino Bartoletti.

Ricordiamo che la Dieci Colli si disputerà su due percorsi: la tradizionale Granfondo di 156 chilometri (con un dislivello totale di 2413 metri), e la “mediofondo” di 83 km. (dislivello 1231 metri).  Ai quali si aggiunge l’ormai tradizionale appuntamento con il raduno cicloturistico ed enogastronomico “Pedalare con Gusto”, proposto in collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna.

 


Vape partecipa alla 10 Colli 2012:

sport e vita all’aria aperta … al riparo dalle zanzare.

VAPE ANCHE QUEST’ANNO SARA’ PARTNER DELLA GARA CICLISTICA,

PROTEGGENDO I CICLISTI IN GARA E IL PUBBLICO DELLA MANIFESTAZIONE

DALL’INSIDIA DELLE ZANZARE

 

Casalecchio di Reno (BO), xx Aprile 2012 VAPE partecipa anche quest’anno alla XXVIII edizione della gara ciclistica 10 COLLI, in programma lunedì 30 aprile e martedì 1° Maggio 2012 a Casalecchio di Reno, confermando ulteriormente il suo desiderio di riscoperta del piacere di stare all’aria aperta, tra divertimento e attività sportiva, al riparo da zanzare e fastidiosi insetti alati.

La gara, con partenza e arrivo all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, si articolerà in un suggestivo percorso di 154 km tra il Bolognese e il Modenese e vedrà la partecipazione di più di 1.200 persone.

Vape sarà presente alla manifestazione con uno stand dedicato alla promozione dei benefici della vita all’aria aperta, verrà così distribuita La Guida Vivere all’Aria Aperta con tutti i consigli utili per approfittare della bella stagione facendo uso di efficaci rimedi contro le zanzare, che non devono più costituire un pretesto per rimanere in casa o rinunciare a momenti di svago e alla pratica di attività sportive. Presso lo stand Vape verranno anche distribuiti prodotti repellenti ai ciclisti in gara e ai visitatori.

Il calore e il sudore, infatti, rappresentano alleati preziosi per le zanzare, vero tormento per la pratica degli sport all’aperto nei mesi estivi: i prodotti Vape, da sempre garanzia di sicurezza per la pelle e di alta efficacia contro le punture delle zanzare, permetteranno così a tutti di godere della giornata all’aperto all’insegna dello sport.

Vape rinnova dunque la sua presenza a questa importante manifestazione, facendosi promotore ancora una volta delle attività sportive all’aria aperta in vista dell’estate: tutto è pronto per aprire la bella stagione … correndo in sella per la 10 Colli 2012!


Quest’anno la Dieci Colli si arricchisce di un partner etico: Africa Milk Project, un progetto unico, la Njombe Milk Factory, una latteria-caseificio creato nel 2002 da CEFA onlus in collaborazione con Granarolo. Quest’impresa sociale si trova nel centro sud della Tanzania, dove più del 40 percento dei bambini sotto i cinque anni sono malnutriti e 112 bambini su 1000 non raggiungono i 5 anni di età.

Grazie a 800 allevatori, riuniti in cooperativa, che ogni giorno consegnano ciascuno circa 3500 litri di latte crudo alla latteria, quest’impresa pastorizza latte e crea yogurt e formaggi che vende in tutto il paese africano. Eppure quest’impresa è speciale soprattutto perché, oltre a offrire lavoro direttamente a una quarantina di africani, e indirettamente a 1500, garantisce a 24.791 mila bambini di 59 scuole del distretto di Njombe, un bicchiere di latte fresco e pastorizzato, necessario a integrare la loro alimentazione povera di calcio.

A partire da luglio 2009, il progetto sta vivendo una nuova fase con l’obiettivo di aumentare, da un lato, la capacità produttiva e distributiva della latteria e, dall’altra, di incrementare il numero di bambini che possono accedere al latte a un prezzo agevolato.

Nel 2012 quest’impresa sociale vuole però raggiungere ancora più bambini. Solo con il tuo aiuto questo sarà possibile!

Per informazioni: www.africamilkproject.org – tel. 051/520285.Seguici anche su facebook: http://www.facebook.com/africamilkproject


 

INVITIAMO TUTTI GLI ASSOCIATI FITEL IN POSSESSO DI TESSERA VALIDA PER L’ANNO IN CORSO DI SEGNALARE, AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE, IL PROPRIO NUMERO DI TESSERA PER POTER ESSERE INSERITI NELLA SPECIALE CLASSIFICA DEL TROFEO FITEL.

 

 


 

CASALECCHIO RESTA LA “CASA” DELLA DIECI COLLI
IL 1° MAGGIO LA 28a EDIZIONE PARTE DALLA UNIPOL ARENA

        

         Torna la Dieci Colli, una delle più grandi classiche del calendario nazionale delle Granfondo cicloamatoriali, e riparte da dove era arrivata un anno fa: la Unipol Arena di Casalecchio di Reno, che nell’edizione 2011 è stata per la prima volta la sede di partenza e arrivo della grande corsa grazie alla disponibilità del Gruppo Sabatini, e quest’anno si ripropone per un attesissimo bis.

            L’edizione numero 28, in programma il 1° maggio 2012,  sceglie dunque ancora una volta Casalecchio, il grande impianto polivalente che è anche sede delle partite interne della gloriosa Virtus Pallacanestro e la collina sopra Zola Predosa, proponendo un percorso affascinante di 154 chilometri, con un’altitudine massima di 975 metri sul livello del mare (in località Corona) e un dislivello totale di 2413 metri. Rispetto alla passata edizione, la corsa proporrà una sola variazione di percorso: dopo Montese si viaggerà in direzione Villa d’Aiano e con una discesa impegnativa e tecnica, e una successiva salita, si raggiungerà Zocca, nel modenese. Il percorso si ricongiungerà col tracciato della Mediofondo (83 chilometri, dislivello totale 1231 metri) all’altezza del bivio di Tolè.

            Per il resto, il Circolo ATC Giuseppe Dozza, da sempre dietro le quinte della manifestazione, ripropone una location e un percorso che il popolo dei cicloamatori nel 2011 ha mostrato di gradire parecchio: lo dimostrano le oltre 1200 iscrizioni già pervenute alla società organizzatrice, a poco meno di quaranta giorni dall’appuntamento. Un trend che, se confermato, potrebbe permettere di migliorare i numeri già significativi della passata edizione.

            La 28° edizione della Dieci Colli sarà presentata il giorno 27 marzo 2012, alle ore 12,  nella Sala Cerimonie del Comune di Casalecchio di Reno.

 

                                    Grazie per l'attenzione e cordiali saluti

                                                                                   Marco Tarozzi

                                                                                  ( Ufficio Stampa Dieci Colli)


COMUNICATO STAMPA n. 2

 

ECCO LE NOVITA’ DELLA DIECI COLLI 2012
A CASALECCHIO SI ALZA IL SIPARIO SULLA GRANDE CLASSICA

        

         Si è alzato oggi, nella Sala Cerimonie del Comune di Casalecchio di Reno, il sipario sulla 28a edizione della Dieci Colli, classica del calendario nazionale delle Granfondo cicloamatoriali, in cartellone il prossimo 1° maggio. Per il secondo anno la kermesse avrà come sede di partenza e arrivo la Unipol Arena, grazie al sostegno e alla partecipazione convinta del Gruppo Sabatini. Una scelta che premia gli organizzatori storici del Circolo ATC Giuseppe Dozza, che ad oltre un mese dall’appuntamento possono già contare su oltre 1200 iscrizioni, un trend che dimostra che il popolo dei cicloamatori ha gradito il nuovo percorso della grande corsa.

“Portare la Dieci Colli da Bologna a Casalecchio è stata una scommessa”, ha detto il sindaco Simone Gamberini, “e non era scontato che la cosa funzionasse. Ma tutti abbiamo lavorato con impegno e oggi possiamo parlare di un successo. E questa grande manifestazione è già un punto di riferimento per la nostra comunità”. “E’ una corsa nata tra amici”, ha aggiunto il presidente del Circolo Dozza, Luigi Martino Torri. “E quando ci si avvicina al 1° maggio li ritroviamo tutti, anche quelli che hanno dovuto allontanarsi negli anni. I nostri volontari sono un patrimonio che ci aiuta a restare ad alto livello”.

Un evento che ripropone esperienze vincenti (come il raduno cicloturistico ed enogastronomico “Pedalare con Gusto”, proposto in collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna) e novità come il pasta-party gestito per la prima volta da Alce Nero, con una particolare attenzione all’alimentazione biologica, o le sinergie in essere con Virtus Scherma (che dal 4 al 6 maggio ospiterà a Bologna la Coppa del Mondo femminile di sciabola) e con un’altra grande manifestazione di “grandi numeri”, la Run Tune Up, “mezza maratona di Bologna”, organizzata da Celeste Group e Asd Ghinelli. Nuovo è anche il partner etico: si tratta di Africa Milk Project, progetto di Cefa onlus in collaborazione con Granarolo per sviluppare un caseificio e una filiera del latte in un distretto poverissimo della Tanzania. Tutti i partecipanti, infine, riceveranno un ricco kit di benvenuto “Omaggi e Vantaggi”.

Novità sul percorso: rispetto alla passata edizione, la corsa proporrà una sola variazione dopo Montese, dove si viaggerà in direzione Villa d’Aiano e con una discesa impegnativa e tecnica, e una successiva salita, si raggiungerà Zocca, nel modenese. In tutto 156 chilometri per il percorso lungo (con un dislivello totale di 2413 metri), a cui si aggiungerà la “mediofondo” di 83 km. (dislivello 1231 metri).

Testimonial di lusso della presentazione di questa mattina Renato Villalta, leggenda del basket e stella della Virtus, oggi appassionato maratoneta (“ma ho anche una bici da corsa su misura, che mi regalò il grande Pinarello, e chissà che il 1° maggio non mi faccia vedere alla partenza…”) e Loredano Comastri, pluricampione  (con diversi titoli iridati in bacheca) nella categoria veterani, per cui la Dieci Colli rappresenterà una tappa di avvicinamento in vista dell’impegno alla “1001 miglia”, la più lunga e impegnativa randonèe europea, in programma dal 16 al 22 agosto attraverso  otto regioni d’Italia.

    Grazie per l'attenzione e cordiali saluti

                                                                       Marco Tarozzi

                                                              ( Ufficio Stampa Dieci Colli)


WD-40 alla 28a Edizione della GRANFONDO

 Dieci Colli  il 1° Maggio 2012

Due ruote che sfrecciano, sciami di ciclisti che colorano i percorsi della 28a Edizione della GranfondoDieci Colli,manifestazione competitiva e cicloturisticacon partenza e arrivo a Casalecchio di Reno il prossimo 1° Maggio 2012.

Cicloturisti e cicloamatori in pista che, accanto alla passione sportiva, coltivano anche la passione per la cura e la manutenzione della propria bicicletta, fedele compagna di strada e di pedalate elettrizzanti.

Un appuntamento a cui WD-40non poteva mancare, il multifunzione numero uno al mondo, tra glisponsor della manifestazione,alleato perfetto nella manutenzione delle biciclette da corsa.

Tutti gli atleti che parteciperanno alla manifestazione, potranno trovare nel pacco gara un campione del prodotto WD-40e provarnedirettamente le incredibili performance.

Lubrificare, proteggere, sbloccare, detergere: sono gesti indispensabili per mantenere funzionante il mezzo a due ruote o riportarlo in perfetta efficienza.

Scopri all’interno del sito internet www.wd40.it tutti i possibili utilizzi.

Il geniale sistema brevettato di erogazione unisce lo spruzzo di precisione e la vaporizzazione a largo raggio; doppia azione, con un unico spray, con un unico tocco.

La pratica cannuccia rossa è ideale per impieghi calibrati, mirati e precisi, ma basta piegarla per passare velocemente all’utilizzo del prodotto su superfici più ampie.

Il flacone è disponibile nei formati da 250ml e 500 ml.

Pratico, utile, economico, ideale per il ciclista astuto che vuole sempre avere in tasca la soluzione vincente.

WD-40 Se non lo spray, non lo sai!


CARPIGIANI GELATO LAB NUOVO PARTNER DELLA DIECI COLLI

 

Il Laboratorio dei Maestri di Carpigiani Gelato University (Via Emilia 45, 40011 Anzola dell'Emilia) entra tra i partner della Dieci Colli.

A tutti gli iscritti verrà omaggiato  un buono utilizzabile presso il Carpigiani Gelato Lab per un acquisto con il  20% di sconto e la degustazione di gelato soft a Euro 1,00 invece di Euro 1,50.

Scoprirete una moderna gelateria aperta al pubblico, con pareti di vetro trasparente dove il Gelato viene preparato "a vista". Il più moderno laboratorio di ricerca e sperimentazione, che utilizza materie prime di altissima qualità, le macchine più innovative della Carpigiani e le conoscenze dei più famosi maestri gelatieri al mondo.

 Il Carpigiani Gelato Lab è operativo dal martedì alla domenica e propone selezionati gusti di Gelato Artigianale e Gelato Soft. Inoltre, l'offerta si allarga a torte e semifreddi, cremini, granite, monoporzioni soft oltre ad un'ampia gamma di praline a base di cacao, gelatine e cioccolatini. E’ la location ideale per organizzare feste e ricevimenti "su misura" (matrimoni, compleanni, comunioni…) e feste personalizzate. E' inoltre attivo un servizio di Consegna a Domicilio, Take Away e Catering.

Una golosa opportunità per tutti gli iscritti ed i loro familiari!



ERBAVOGLIO VIAGGI partner della Dieci Colli

IN REGALO a tutti i partecipanti un buono sconto usufruibile sui pacchetti vacanza ERBAVOGLIO

ERBAVOGLIO VIAGGI è web tour operator  con una  sede aperta al pubblico a Milano, in Via Lambro 9 vicino a Porta Venezia e circa 600 agenzie affiliate in tutta Italia.

La programmazione ERBAVOGLIO VIAGGI comprende mete di corto, medio e lungo raggio con una gamma diversificata e sempre aggiornata di pacchetti turistici per chi cerca qualità, affidabilità e il miglior prezzo. Le destinazioni principali sono Italia, Spagna, Grecia, Egitto e Mar Rosso, Cuba, Santo Domingo, Messico, Venezuela, Usa, Maldive, Kenya, Zanzibar, Mauritius, Seychelles, e molto altro ancora. Per ogni destinazione, un’ampia scelta di strutture con alberghi e appartamenti di ogni tipologia.

ERBAVOGLIO VIAGGI può realizzare: pacchetti turistici completi, viaggi personalizzati, viaggi per gruppi, viaggi di nozze, meeting e incentive, inoltre è disponibile anche il servizio di biglietteria aerea, ferroviaria e navale.

È possibile prenotare in tutte le agenzie affiliate, oppure tramite il sito internet  www.erbavoglio.org Inoltre è disponibile un servizio di assistenza diretta: 02 541 192 205 oppure info@erbavoglio.org .

Lo staff ERBAVOGLIO VIAGGI segue il cliente prima, durante e dopo il viaggio, per rispondere a qualsiasi necessità.  ERBAVOGLIO VIAGGI, inoltre, aderisce ad Autotutela.


DATTI UNA MOSSA

E' riconfermata anche per l'edizione 2012 della Dieci Colli la partnership con 'Datti una mossa', la campagna promossa dall'Azienda USL di Bologna per incentivare uno stile di vita più corretto a salvaguardia della salute.


LA DIECI COLLI TORNA A CASALECCHIO

Si riparte da Casalecchio. L’edizione numero 28 della Dieci Colli, classica del panorama nazionale delle granfondo cicloamatoriali, dietro le cui quinte lavora da sempre il Circolo Atc Dozza, conferma la scelta che un anno fa la portò a lasciare, dopo tante edizioni, la sede storica dei Giardini Margherita per spostare partenza e arrivo in territorio casalecchiese, “varando” un nuovo percorso che ha subito incontrato il favore degli appassionati.
Così, la grande corsa in cartellone il 1° maggio 2012 raddoppia, e ripropone i temi della passata edizione. 158 chilometri per la granfondo, 90 per il percorso medio. La novità tecnica sarà la “cronoscalata”, individuata lungo il percorso sulla salita di Montepastore, dopo 24 chilometri di corsa, che porta verso Tolè.
Le iscrizioni alla classica del Circolo Dozza sono già aperte (e in pochi giorni sono state raccolte le prime 750 adesioni). Tutte le informazioni sulla manifestazione, oltre al regolamento, alle news e ai comunicati stampa, saranno consultabili sul sito www.diecicolli.it, già attivo, che da gennaio si presenterà rinnovato dopo un restyling grafico.

                        


                                           

Permanent link to this article: http://www.diecicolli.it/archives/26