«

»

Edizione 2013

1° maggio 2013

Unipol Arena – Casalecchio di Reno

Buongiorno,
Grazie per un altro ottimo edizione della sua famosa gara. Come al solito, la gara è stata molto ben controllata, molto sicura, e un ottimo pasta party. Grazie per il biglietto per mia moglie. Grazie a tutti i volontari che hanno reso possibile questa gara. 
Non vediamo l'ora di vedervi l'anno prossimo.
A presto
Martin
Cognome: Shaw
Squadra: Kulmine W.A.C.
 

                                   30 aprile 2013

COMUNICATO STAMPA n. 6

 

DOMANI ALLE 8 PARTE LA 29ma EDIZIONE DELLA “DIECI COLLI”
ISCRITTI GIA’ OLTRE QUOTA 2200. IN CORSA DI SALVO, BIA E BARTOLETTI

           

            Tutto è pronto: domattina, alle 8 in punto, da via Fausto Coppi, adiacente al piazzale della Unipol Arena a Casalecchio di Reno, prenderà il via l’edizione numero 29 della Dieci Colli, la granfondo cicloamatoriale organizzata dal Circolo ATC Dozza. 155,5 i chilometri del percorso lungo, 83,7 quelli del medio, e per chi vuole affrontare la giornata con maggiore calma è previsto il cicloraduno “Pedalare con Gusto”, organizzato in collaborazione con la Regione Emilia Romagna: pedalata con tappe enogastronomiche in tre agriturismi della collina, iscrizioni sul posto e partenza libera dalle 7.30 alle 10 di mattina.

 

            A ieri, intanto, erano già 2200 gli iscritti ai due percorsi della grande classica nata nel 1985. E per quanto riguarda gli specialisti c’è già un favorito d’obbligo: si tratta di Giuseppe Di Salvo, palermitano, classe 1984, professionista fino alla passata stagione con i colori della Miche-Guerciotti e oggi in forza alla Cicli Maggi, già vincitore di otto granfondo nel 2013, tra cui la “Fi’zi:k Città di Marostica” di domenica scorsa. Tra i favoriti anche Lombardi (Mgk), Magazzini (Cicli Maggi) e Nicoletti (Max Team), mentre Massimiliano Grazia del Team Green Devils mette una seria ipoteca sul percorso medio, da lui già vinto.

            Tra gli amici della Dieci Colli sarà ancora una volta della partita Giovanni Bia, ex difensore di Bologna, Udinese, Parma, Inter, Napoli, Saint Etienne per citare le principali squadre in cui ha giocato, oggi procuratore di calciatori come Macheda, Cigarini, Dessena e, in ottica rossoblù, Tiberio Guarente. Così come non mancheranno il giornalista Marino Bartoletti e Tiberio Rabboni, assessore all’Agricoltura della Regione Emilia Romagna. Attesa anche per le premiazioni Giuseppina Gualtieri, presidente Tper.
La kermesse sarà soprattutto una grande festa di sport e spettacolo, con il “Villaggio Dieci Colli” già attivo da oggi alle 15 nel piazzale della Unipol Arena. Lo sarà soprattutto domani lungo il percorso, messo in sicurezza dagli oltre 300 volontari del Circolo Dozza, insieme alle polizie municipali e alle associazioni di volontariato dei vari comuni attraversati.

 

Grazie per l’attenzione e cordiali saluti

 

Marco Tarozzi (Ufficio Stampa Dieci Colli)

                                   27 aprile 2013

COMUNICATO STAMPA n. 5

 

DIECI COLLI ORMAI OLTRE IL MURO DEI 2000 ISCRITTI
UNA FESTA ALLA UNIPOL ARENA E SULLE STRADE D’APPENNINO

           

            Siamo prossimi all’appuntamento con l’edizione numero 29 della Dieci Colli, la granfondo cicloamatoriale organizzata dal Circolo ATC Dozza, che andrà in scena mercoledì 1° maggio con partenza e arrivo davanti alla Unipol Arena, a Casalecchio di Reno. Ormai superato il muro dei 2000 iscritti a quella che è diventata una delle grandi classiche del mondo cicloamatoriale italiano.

 

            Due i percorsi in programma: la Granfondo di 155,5 km. e la Mediofondo di 83,7 km. Il percorso lungo si svilupperà attraverso Casalecchio, Zola Predosa, Monte San Pietro, Montepastore, Cà Bortolani, Tolè Castel d’Aiano, Passo Brasa (895 metri slm), Gaggio Montano, Lizzano in Bevedere, Vidiciatico, Maserno, Montese, Zocca, Savigno, Monte Maggiore per poi rientrare attraverso Zola e Casalecchio alla Unipol Arena. Altitudine massima 975 metri slm., dislivello 2143 metri, mentre il percorso medio toccherà un’altitudine di 801 metri, con un dislivello di 1231 metri.

 

            La kermesse sarà soprattutto una grande festa di sport e spettacolo, con il “Villaggio Dieci Colli” già attivo dalle 15 di martedì 30 aprile nel piazzale della Unipol Arena: è lì che la sera della vigilia si terrà il concerto gratuito delle band bolognesi solidali col progetto della ricostruzione del  maneggio per l’ippoterapia dell’Associazione Pro Handicappati di Finale Emilia. La struttura fu distrutta dal terremoto e verrà ricostruita sui terreni dell’Istituto Tecnico Statale Calvi, in collaborazione con il Cefa.

 

            Lungo il percorso, messo in sicurezza dagli oltre 300 volontari del Circolo Dozza, insieme alle polizie municipali e alle associazioni di volontariato dei vari comuni attraversati, in tanti si stanno attrezzando per l’accoglienza ai cicloamatori della Dieci Colli. In particolare il comune di Lizzano in Belvedere sta preparando una grande festa sportivo-enogastronomica in piazza Marconi (a cui lavoreranno circa 50 volontari) che prenderà il via al passaggio dei primi concorrenti la mattina del 1° maggio: un happening con musica e intrattenimento che vivacizzerà il passaggio della grande corsa sull’Appennino.

 

Grazie per l’attenzione e cordiali saluti

 

Marco Tarozzi (Ufficio Stampa Dieci Colli)

 

 

           23 aprile 2013

COMUNICATO STAMPA n. 4

 

DIECI COLLI, DOMANI LA PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA 29ma EDIZIONE
GIA’ 1900 GLI ISCRITTI, C’E’ ANCHE “PEDALARE CON GUSTO”

           

            Si alzerà domani, mercoledì 24 aprile alle 12, nella sede di Confcommercio-Ascom Bologna, a palazzo Segni Masetti in strada Maggiore 23, il sipario sull’edizione numero 29 della Dieci Colli, la granfondo cicloamatoriale organizzata dal Circolo ATC Dozza.

Alla conferenza stampa di presentazione parteciperanno il “padrone di casa”, ovvero il presidente di Confcommercio Ascom Bologna, Enrico Postacchini, il sindaco di Casalecchio di Reno Simone Gamberini (la granfondo partirà il 1° maggio davanti alla Unipol Arena), il presidente del Circolo ATC Dozza Aurelio Bonori e Luigi Martino Torri del comitato organizzatore della Dieci Colli.

 

VERSO QUOTA 2000 – Intanto sono già 1900 gli appassionati che hanno assicurato la loro presenza alla grande corsa (che anche quest’anno farà parte, con alcune delle principali granfondo nazionali, al circuito “Prestigio 2013” organizzato dalla rivista Cicloturismo). Con il muro delle 2000 unità ormai nel mirino, gli organizzatori puntano a raccogliere un notevole numero di iscritti nella settimana che precede l’evento per confermare e se possibile superare i numeri su cui la classica bolognese si è attestata da quando (nel 2011) ha scelto di spostarsi a Casalecchio e alla Unipol Arena.

 

DUE PERCORSI E UNA… PEDALATA IN ALLEGRIA – Due i percorsi della manifestazione, che partirà da via Fausto Coppi, a lato del piazzale della Unipol Arena. La granfondo vera e propria si sviluppa su un tracciato di 155,5 km., che tocca le località di Zola Predosa, Monte San Pietro, Tolè, Cereglio, Castel d’Aiano, Lizzano in Belvedere (dove sarà allestita una vera e propria “festa Dieci Colli”), Montese, Zocca, Savigno, ancora Zola Predosa fino all’arrivo. La mediofondo si svilupperà su un percorso di 83,7 km. E per i più “rilassati” c’è sempre la possibilità di affrontare il percorso cicloturistico “Pedalare con Gusto”, organizzato in collaborazione con la Regione Emilia Romagna. Un cicloraduno enogastronomico che darà la possibilità di fermarsi per un ristoro-degustazione in tre punti del percorso: Mulino Ferri a Sasso Marconi, agriturismo Rio Verde in via Mongardino e azienda agricola La Casetta a Marzabotto.

 

Grazie per l’attenzione e cordiali saluti

 

Marco Tarozzi (Ufficio Stampa Dieci Colli)

 

WD-40 alla
5a Edizione della Gran Fondo DIECI COLLI
del 1° Maggio 2013.

Due ruote che sfrecciano, sciami di ciclisti che colorano i percorsi della 5a Edizione della Granfondo Dieci Colli manifestazione organizzata dal Circolo Giuseppe Dozza il 1° Maggio 2013 a Casalecchio di Reno. Saranno tre i percorsi: Gran Fondo Dieci Colli, Medio Fondo Cinque Colli e Cronoscalata.
Un appuntamento a cui WD-40 non poteva mancare con il multifunzione numero uno al mondo, alleato perfetto nella manutenzione della bicicletta. Cicloturisti, escursionisti e cicloamatori in sella che, accanto alla passione sportiva, coltivano anche la passione per la cura e la manutenzione della propria bicicletta, fedele compagna di pedalate elettrizzanti sui sentieri dei boschi e nelle uscite domenicali.
A tutti gli atleti che parteciperanno alla manifestazione, verrà omaggiato un campione del prodotto WD-40 per testarne direttamente le incredibili performance. Lubrificare, proteggere, sbloccare, detergere: sono gesti indispensabili per mantenere funzionante il mezzo a due ruote o riportarlo in perfetta efficienza. WD-40 è la soluzione ideale per tutti questi interventi, la risposta pratica e veloce – da tenere in garage, ma anche in sella per il “pronto intervento” nel formato dal 250 ml – per risolvere con un colpo di spray un’infinità di fastidiosi inconvenienti. 5 eccezionali funzioni in 1 solo prodotto: idrorepellente, anticorrosivo, lubrificante, detergente e sbloccante. L’alleato indispensabile per risolvere un’infinità di problemi, da tenere sempre a portata di mano e in un’incredibile gamma di situazioni: Scopri all’interno del sito internet www.wd40.it tutti i possibili utilizzi. Indispensabile il prodotto, geniale il dispenser. Il geniale sistema brevettato di erogazione unisce lo spruzzo di precisione e la vaporizzazione a largo raggio; doppia azione, con un unico spray, con un unico tocco. La pratica cannuccia rossa è ideale per impieghi calibrati, mirati e precisi, ma basta piegarla per passare velocemente all’utilizzo del prodotto su superfici più ampie. Il flacone è disponibile anche nei formati da 250 ml e 500 ml. sistema professionale. Pratico, utile, economico, ideale per il ciclista astuto che vuole sempre avere in tasca la soluzione vincente.

WD-40 Se non lo spray, non lo sai!

17 aprile 2013

 

COMUNICATO STAMPA n. 3

 

DIECI COLLI, ISCRITTI GIA’ OLTRE QUOTA 1600
E LA VIGILIA SI ACCENDE CON UN CONCERTO BENEFICO

           

            Procede spedita la marcia di avvicinamento alla “DIECI COLLI”, classica di granfondo cicloamatoriale da sempre organizzata dal Circolo ATC Giuseppe Dozza, in programma il 1° maggio con partenza e arrivo alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno. Si tratta di una delle grandi classiche del calendario nazionale, seconda in quanto a longevità solo alla Nove Colli di Cesenatico: quella del 1° maggio sarà infatti la 29ma edizione, e al Circolo Dozza si sta già progettando una grande festa per il trentennale del 2014. Intanto, però, ci si concentra su questo appuntamento, ancora una volta premiato dall’affetto degli appassionati: ad oggi sono già quasi 1700 gli iscritti alla manifestazione, trend in netto vantaggio rispetto ai numeri della passata edizione. E ancora mancano quindici giorni al via, senza dimenticare che al computo totale dei partecipanti alle due prove in programma (granfondo di 155,5 km. e mediofondo di 83,7) andranno aggiunti i “fedelissimi” di “Pedalare con Gusto”, la pedalata cicloturistica-enogastronomica che da diversi anni è entrata nel ricco programma di eventi legati alla Dieci Colli.

 

            Se la grande corsa è in programma il 1° maggio, già dalla vigilia, più precisamente dalle 15 del 30 aprile, sarà attivo il Villaggio Dieci Colli nel piazzale della Unipol Arena. Una piccola città che accoglierà i cicloamatori, le loro famiglie ma anche gli appassionati che vorranno partecipare con stand degli espositori, servizio bar (con birra Forst, stand Caffita per la degustazione del caffè, GinCo con il caffè al ginseng, i gelati artigianali Ghironda, i prodotti bio Alce Nero e quelli di Granarolo), e soprattutto il grande concerto gratuito serale, sempre il 30 aprile, a cui parteciperanno le band locali Black Teachers, Grossa Grana, Dead Flowers, Tarchon Fist, The Sparks, Badmotorfingers. Una kermesse benefica, con il compenso delle band che verrà interamente devoluto all’Associazione Volontari Pro Handicappati di Finale Emilia quest’anno partner etico della manifestazione.

 

 

Grazie per l’attenzione e cordiali saluti

 

Marco Tarozzi

(Ufficio Stampa Dieci Colli)

  28 marzo 2013

COMUNICATO STAMPA n. 2

DIECI COLLI, GIA’ OLTRE 1300 ISCRITTI ALLA 29ma EDIZIONE
CONFERMATA LA PRESENZA NEL “PRESTIGIO 2013”

 
    Manca ormai poco più di un mese alla edizione numero 29 della “DIECI COLLI”, classica di granfondo cicloamatoriale organizzata fin dalle origini dal Circolo ATC Giuseppe Dozza. Una festa che ha più volte superato, anche ampiamente, il tetto dei 3000 iscritti, e che conferma il feeling instaurato col popolo dei cicloamatori: a ieri erano già oltre 1300 le adesioni alla manifestazione, che come è ormai tradizione andrà in scena il 1° maggio. Per il terzo anno consecutivo il cuore della kermesse sarà la Unipol Arena di Casalecchio di Reno, dove saranno posizionati partenza e arrivo della Granfondo.

    ANCORA NEL PRESTIGIO – E’ ufficiale: anche per l’edizione 2013 la “Dieci Colli” è stata inserita nel challenge “Prestigio”, organizzato dalla rivista specializzata Cicloturismo, in compagnia di altre grandi classiche come Nove Colli, Maratona delle Dolomiti, GF Laigueglia (al debutto nel calendario del Prestigio), Oetzaler. Tra l’altro, per la prima volta il challenge diventerà internazionale, varcando l’oceano per inglobare nel suo calendario la Granfondo di New York, in programma il 18 maggio.

IL CODICE SALVAVITA – Tutti i partecipanti troveranno nel pacco gara una graditissima sorpresa: il nuovo Codice Salvavita, che potrà poi essere attivato al costo agevolato di € 10 anziché di € 15 annui. Prodotto dall’azienda Youdecode, questo codice si presenta come un adesivo di 8cmx2cm applicabile su ogni superficie e su ogni tipo di casco. Al suo interno si trova un QRcode che immagazzina i dati utili in caso di emergenza sanitaria. La privacy è garantita dalla password posizionata sotto il codice che deve essere digitata per accedere ai dati.

Grazie per l’attenzione e cordiali saluti

Marco Tarozzi
(Ufficio Stampa Dieci Colli)


Gf Dieci Colli: il Codice Salvavita nel pacco gara
Il Codice Salvavita si troverà nei pacchi gara dell’evento in programma . Sarà attivabile a un costo agevolato ed ordinabile anche on line prima della gara.

 

25 febbraio 2013 – Tutti i partecipanti alla Granfondo Dieci Colli, che si terrà il 1° Maggio 2013 a CAsalecchio di Reno, troveranno nel pacco gara una graditissima sorpresa: il nuovo Codice Salvavita, che potrà poi essere attivato al costo agevolato di  10 anziché di  15 annui.

Prodotto dall’azienda Youdecode, questo codice si presenta come un adesivo di 8cmx2cm applicabile su ogni superficie e su ogni tipo di casco. Al suo interno si trova un QRcode che immagazzina i dati utili in caso di emergenza sanitaria. Una volta posizionato sul casco, potrà essere attivato immediatamente e potrà essere modificato ed aggiornato in qualsiasi momento in piena autonomia. La privacy è garantita dalla password posizionata sotto il codice che deve essere digitata per accedere ai dati.

Maggiori informazioni possono essere reperite direttamente sul sito della Yuodecode all’indirizzo www.youdecode.com/salvavita. E’ inoltre consigliato, per chi volesse indossare il codice già il giorno della gara, effettuare la procedura di richiesta e pagamento direttamente on line, così da riceverlo a casa in tempo utile per la gara. Per chi volesse può richiedere il tutto all’indirizzo www.youdecode.com/pagamento_partner.html


COMUNICATO STAMPA n. 1

 

DIECI COLLI, APERTE LE ISCRIZIONI PER LA 29° EDIZIONE:
CHI SCEGLIE UN POSTO PRIVILEGIATO… FA SOLIDARIETA’

           

            Da sabato 1 dicembre sono già ufficialmente aperte le iscrizioni alla edizione numero 29 della “DIECI COLLI”, classica di granfondo cicloamatoriale da sempre fiore all’occhiello del Circolo ATC Giuseppe Dozza. Una festa che ha più volte superato, anche ampiamente, il tetto dei 3000 iscritti, e che già adesso può contare sulla fedeltà di circa 150 appassionati che, a cinque mesi di distanza dall’appuntamento, collocato in calendario secondo tradizione il 1° maggio 2013, hanno già dato la loro entusiastica adesione alla corsa. I vantaggi per chi si iscrive con anticipo sono anche economici: fino al 31 dicembre, infatti, l’iscrizione costerà 30 euro per gli uomini e 25 euro per le donne, con un risparmio in entrambi i casi di 5 euro.

            PRIMI AL VIA… PER SOLIDARIETA’ – La novità di questa edizione è che ai cicloamatori che proprio non riescono ad accettare l’idea di… partire “dietro”, in coda al gruppo, e non hanno piazzamenti di rilievo nelle edizioni precedenti, sarà data la possibilità di avere un posto riservato nella griglia avanzatissima “Expobici”.

Un… vantaggio che avrà un suo prezzo ed uno scopo nobile: la cifra di iscrizione per questi “favoriti della partenza”, infatti, sarà di 50 euro per gli uomini e 45 per le donne. Ma la differenza rispetto al biglietto normale, e cioè 20 euro per ogni iscritto, sarà destinata al progetto di solidarietà e beneficenza che ogni anno affianca la “Dieci Colli”.

            Nella fattispecie, quest’anno il Circolo ATC Dozza ha scelto di essere vicino all’Associazione Volontari Pro Handicappati di Finale Emilia. Si tratta, in pratica, di aiutare l’associazione nella costruzione del nuovo maneggio per l’ippoterapia che sorgerà al posto di quello vecchio, reso inagibile dal terremoto. Un progetto che può riportare il sorriso e per il quale la “Dieci Colli” chiede sostegno e impegno anche ai suoi fedelissimi. L’associazione diventa così partner etico della manifestazione, insieme all'Istituto Tecnico Statale "I. Calvi", sul cui terreno si trova l'edificio da ristrutturare, ed al Cefa.

 

Grazie per l’attenzione e cordiali saluti

 

Marco Tarozzi

(Ufficio Stampa Dieci Colli)


LA DIECI COLLI CONFERMATA NEL PRESTIGIO

 

E' svelato ufficialmente sul nuovo numero di Cicloturismo – novembre, uscito oggi  – il calendario edizione 2013 del circuito Gran Fondo Prestigio.

Alcune novità, che vanno quest'anno ad aggiungersi alle prove “monumento”, l'ingresso di Laigueglia in febbraio, quello della Carnia Classic Crostis-Zoncolan in concomitanza con la Maratona dles Dolomites (30 giugno) e la “new entry” La Magnifica in programma a Forlì il 15 settembre.

Inoltre per la prima volta in assoluto il Prestigio attraverserà l'Oceano. Destinazione gli Stati Uniti, New York e la sua bellissima Gran Fondo (prova facoltativa inserita per celebrare i 25 anni della rivista Cicloturismo).

 

Ed ecco, nel dettaglio, il calendario ufficiale del Prestigio di Cicloturismo 2013:

 

1 G. F. Internazionale Laigueglia (24 febbraio a Laigueglia, Savona)
2 G. F. Selle Italia (7 aprile a Cervia, Ravenna)
3 Dieci Colli (1 maggio a Bologna)
4 G. F. Internazionale Nove Colli (19 maggio a Cesenatico, Forlì/Cesena)
4 G. F. New York (19 maggio a New York, U.S.A)
5 Sportful Dolomiti Race (16 giugno a Feltre, Belluno)
6 Maratona dles Dolomites (30 giugno in Alta Badia, Bolzano)
6 Carnia Classic Crostis-Zoncolan (30 giugno a Tolmezzo, Udine)
7 La Pina Cycling Marathon (14 luglio a Treviso)
8 Oetztaler Rad Marathon (25 agosto a Solden, Austria/Tirolo)
9 G. F. Scott (1 settembre a Piacenza)
10 G. F. La Magnifica (15 settembre a Forlì)

Permanent link to this article: http://www.diecicolli.it/archives/537