Edizione 2017

1° maggio 2017



COMUNICATO STAMPA n. 10

 

DIECI COLLI-GP ASSICOOP, LA CARICA DEI 1800
PRIMI SUL TRAGUARDO POZZETTO E LOMBARDO

       

       

E’ Federico Pozzetto il primo arrivato alla trentatreesima edizione della Dieci Colli-GP Assicoop, la granfondo cicloamatoriale andata in scena oggi a Bologna. Il toscano della Cannondale-Gobbi FSA, in grande condizione in questo inizio di stagione, ha centrato anche questo traguardo dopo aver messo in fila le granfondo di Laigueglia, La Spezia, Val di Cecina e la Paolo Bettini a Pomarance. La corsa, 169 chilometri di un percorso affascinante e impegnativo, ha vissuto a lungo sulla fuga di sei corridori, rimasti in due sulla salita di Mongardino. Da lì Luca Celli e Federico Pozzetto hanno viaggiato insieme fino al bivio delle Ganzole, dove quest’ultimo ha sferrato l’attacco decisivo, liberandosi del compagno di fuga. Tra le donne, due grandi veterane hanno onorato la classifica: questa volta è toccato a Ilaria Lombardo prevalere su Barbara Lancioni, già tre volte vincitrice della classica bolognese.

 

La Mediofondo (86 chilometri) ha registrato i successi di Christian Ballestri e Marica Tassinari, entrambi transitati in solitudine sulla linea del traguardo, ai Giardini Margherita. Ma lo spettacolo assoluto lo hanno messo in scena i 1800 partecipanti, distribuiti tra Granfondo, Mediofondo e percorso cicloturistico “Pedalare con gusto”, giunto anch’esso all’undicesima edizione: una festa iniziata alle otto del mattino in via Rizzoli, nel cuore di Bologna, con i cicloamatori schierati di fronte alle Due Torri, e come starter d’eccezione l’Assessore allo Sport del Comune di Bologna, Matteo Lepore, e il presidente di Tper, Giuseppina Gualtieri, e conclusa appunto ai Giardini, dove il Villaggio Dieci Colli è stato allestito dopo un’assenza durata sei edizioni.

 

Merito del Circolo Giuseppe Dozza, costola di Tper che cura la manifestazione dalla prima edizione del 1985, dei partner che hanno condiviso il progetto, primi fra tutti il title sponsor Assicoop e Decathlon, che nella domenica di vigilia si è occupata anche dell’intrattenimento sportivo degli appassionati e del pubblico, naturalmente delle istituzioni come Comune di Bologna, Città Metropolitana di Bologna, Regione Emilia Romagna, e di enti come Confcommercio, Azienda Usl Bologna e FITel.

 

“Un ringraziamento particolare”, commenta in fondo a una giornata di sport e festa Davide Capelli, presidente del Circolo Dozza, “va ai volontari che sul percorso hanno reso più sicura l’impresa di chi si è cimentato sui nostri percorsi. Erano in 300, tra quelli messi in campo da noi e i rappresentanti di enti e istituzioni del territorio attraversato dalla corsa. A questi si aggiunge un centinaio di unità, quelle messe in campo dalle Forze dell’Ordine a cui va il nostro sincero ringraziamento. Queste persone sono il motore della Dieci Colli-GP Assicoop, senza di loro sarebbe impossibile realizzare un progetto come questo”.

33a DIECI COLLI-GP ASSICOOP

 

GRANFONDO (km. 169) – UOMINI: 1. Federico POZZETTO (Cannondale-Gobbi FSA) 4:54:13 (md 34.06 kmh); 2. Luca CELLI (Team Nob Jolly Wear) a 1’54”; 3. Christian PAZZINI (id) a 4’30”; 4. Enrico ROSSI (id) st; 5. Diego FRIGNANI (Invercolor Bologna) a 8’50”; 6. Christian BARCHI (Cannondale-Gobbi FSA) a 8’52”; 7. Matteo ZANNELLI (Team Privè) a 8’53”; 8. Marco MORRONE (Cannondale-Gobbi FSA) a 9’21”. DONNE: 1. Ilaria LOMBARDO (Perini Bike) 5:36:23 (md 29.79 kmh); 2. Barbara LANCIONI (Somek MG.K Vis-Lgl) a 8’10”; 3. Debora MORRI (Team del Capitano) a 12’08”; 4. Manuela BUGLI (Somek MG.K Vis-Lgl) a 13’52”; 5. Sonia PASSUTI (Stemax) a 25’33.

 

MEDIOFONDO (KM. 86.3) – UOMINI: 1.Cristian BALLESTRI (Gianluca Faenza Team) 2:28:34 (md. 34.73); 2. Silver LAZZARI (Rock Racing) a 27”; 3.Alessio PARESCHI (Extreme Bike) st; 4. Giuseppe CORSELLO (Gianluca Faenza Team) st; 5. Alberto CONTOLI (Team Passion Faentina) st. DONNE: Marica TASSINARI (Team Passion Faentina) 2:41:59 (md. 31.86 kmh); 2. Lorena ZANGHERI (GC Melania) a 3’23”; 3. Sonia CALZONI (Stemax Team) a 7’22”; 4. Eleonora CALVI DI COENZO (Rodman Azimut) a 10’44”; 5. Monica FERRARI (Team Iaccobike) a 16’28”.


COMUNICATO STAMPA n. 9

“DIECI COLLI-GP ASSICOOP”, TUTTO PRONTO PER L’EDIZIONE 33

Tutto pronto per l’edizione numero 33 della Dieci Colli-GP Assicoop, la classica granfondo cicloamatoriale che andrà in scena dopodomani, lunedì 1 maggio, sulla collina bolognese. Gli organizzatori del Circolo Giuseppe Dozza stanno lavorando per sistemare gli ultimi  dettagli, e ai Giardini Margherita è già allestito il Villaggio Dieci Colli che verrà inaugurato ufficialmente domani. E’ lì che, per tutta la giornata della vigilia, gli appassionati che ancora una volta non hanno voluto mancare all’appuntamento potranno ritirare il pacco gara.

Le iscrizioni online sono aperte fino a questa sera (35 euro per gli uomini, 30 per le donne, info su www.diecicolli.it), ma anche per chi ha deciso solo all’ultimo momento di esserci sarà ancora possibile acquistare il numero per l’edizione 2017 della grande corsa domani e lunedì mattina, soltanto di persona al Villaggio e con l’aggiunta di un lieve sovrapprezzo. La kermesse, come è noto, si svilupperà su tre percorsi attraverso la collina bolognese: la Granfondo di 167 km., la Mediofondo di 86 km, che partiranno da via Rizzoli, nel cuore di Bologna, alle 8 del mattino, ed il percorso cicloamatoriale “Pedalare con Gusto”, con partenza libera dalle 8.30 alle 10. Proprio il numero degli iscritti a quest’ultimo evento determinerà la cifra totale dei partecipanti, che al momento hanno già superato quota 1500 per quanto riguarda i primi due percorsi.

Da sottolineare l’attenzione del Circolo Dozza alla sicurezza per una prova dal percorso lungo e impegnativo: sommando il numero dei volontari dell’organizzazione e di quelli messi in campo da Comuni ed associazioni attive sul territorio, si contano circa 250 persone, a cui si aggiungerà il servizio assicurato dalle Forze dell’Ordine, che porterà sul tracciato un altro centinaio di unità. Tutto per rendere più agevole e tranquilla una giornata che per i cicloamatori, le loro famiglie, gli spettatori lungo il percorso e gli stessi organizzatori, dovrà essere soprattutto una grande festa di sport e vita.

UFFICIO STAMPA “DIECI COLLI-GP ASSICOOP” – Marco Tarozzi – 335 6920520

www.diecicolli.it Facebook: Dieci Colli Bologna

 


COMUNICATO STAMPA n. 8

 

“DIECI COLLI-GP ASSICOOP”, PRESENTATA LA 33ma EDIZIONE

 

E’ stata presentata oggi, nella Sala Tassinari di Palazzo d’Accursio, la trentatreesima edizione della Dieci Colli-GP Assicoop, la classica granfondo cicloamatoriale in programma lunedì 1 maggio, per l’organizzazione del circolo Giuseppe Dozza.

La kermesse si svilupperà su tre percorsi attraverso la collina bolognese: la Granfondo di 167 km., la Mediofondo di 86 km, che prenderanno il via dal centro storico di Bologna alle 8 del mattino, ed il percorso cicloamatoriale “Pedalare con Gusto”, con partenza libera dalle 8.30 alle 10.

La partenza nella centralissima via Rizzoli è la prima grande novità di una corsa che, dopo cinque edizioni andate in scena a Casalecchio di Reno e dopo l’edizione 2016 che propose come centro operativo lo stadio Dall’Ara, riconquista totalmente la città: i cicloamatori sullo start avranno di fronte le Due Torri, simbolo della città, prima di avventurarsi sulla via Emilia e in val di Zena, su percorsi familiari agli appassionati di ciclismo.

Per quanto riguarda l’arrivo, l’organizzazione ha scelto di ritrovare un luogo-simbolo della sua storia: i Giardini Margherita, che sono stati punto di partenza e arrivo della kermesse per oltre dieci anni, fino all’edizione 2010. Nel grande parco cittadino sarà allestito il “Villaggio Dieci Colli”, luogo di ritrovo per gli appassionati già alla vigilia della gara, e lì tutto si concluderà sul traguardo di Granfondo e Mediofondo.

“Sono davvero contento che la Dieci Colli-GP Assicoop sia rientrata alla grande in città”, è il saluto di Matteo Lepore, assessore allo sport del Comune di Bologna. “Lo sport è un elemento importante per la promozione della città, per la tutela dell’ambiente e per la diffusione di importanti valori civici. Solo la Dieci Colli e il ciclismo sanno raccontare il paesaggio metropolitano, a partire dai suoi splendidi colli fino alle Due Torri”.

“La Dieci Colli fa ormai parte della tradizione sportiva della nostra città”, ha commentato Luca Rizzo Nervo, assessore alla Sanità e al Welfare del Comune di Bologna, “e il suo ritorno a Bologna, nei luoghi simbolo della sua storia, ci coinvolge in modo particolare: abbiamo a cuore il connubio tra sport e salute che passa anche attraverso manifestazioni come questa, capaci di coinvolgere migliaia di persone tra appassionati e loro familiari”.

“Un doveroso grazie a istituzioni, enti e associazioni”, interviene il presidente del Circolo Dozza, Davide Capelli, “e naturalmente ai nostri sponsor che ci sostengono, all’azienda di trasporti Tper che è la nostra famiglia. E a tutti i volontari, ancora una volta fondamentali per la riuscita della manifestazione. La corsa quest’anno ricorda anche un compleanno speciale, i 140 anni di una straordinaria storia che i tranvieri hanno scritto in questa e per questa città, protagonisti della vita cittadina nei campi del lavoro, dell’economia, della solidarietà e dello sport. Grande attivismo, volontariato, impegno sociale hanno caratterizzato anche la vita del Circolo dal 1935 ad oggi. Con questi principi presentiamo oggi la 33ma edizione di una manifestazione divenuta una classica nel suo genere, una kermesse a largo raggio che rappresenta anche un’occasione di divertimento e festa per gli appassionati e per i loro familiari”.

 

“Per il quarto anno abbiamo scelto di essere title sponsor della Dieci Colli”, afferma Tiziano Tassoni, presidente di Assicoop, “e ci sentiamo coinvolti in questa grande festa che coinvolge migliaia di appassionati del pedale, ma anche e soprattutto la città e la sua gente.Una festa della quale ci piace essere parte, con un legame sempre più stretto con il Circolo Dozza e la sua attività”.

Anche quest’anno la manifestazione supporterà una gara giovanile, destinandole una parte della quota d’iscrizione. La scelta ancora una volta cade sul Gran Premio Città di Zola, classica organizzata dalla SC Ceretolese, riservata alla categoria Allievi, che nel 2017 festeggia l’edizione numero 29 e sarà ancora caratterizzata come Dieci Colli Giovani.

La Dieci Colli-GP Assicoop fa parte del Romagna Challenge, insieme a GF del Po, Davide Cassani, Città di Riccione, GF degli Squali, GF del Capitano e Pantanissima. Ed è uno dei tre eventi che danno vita al Trittico dei Sapori, insieme alla GF Cassani e alla GF Cooperatori  “Terre di Lambrusco”.

Per il secondo anno consecutivo anche Decathlon sarà presente alla Dieci Colli con vendita, assistenza tecnica per i partecipanti ed eventi gratuiti per i più piccoli al Villaggio Dieci Colli allestito in piazzale Jacchia, ai Giardini Margherita.

Davide Cassani, Ct della Nazionale di ciclismo e amico di vecchia data della manifestazione, farà di tuttio per essere presente anche a questa edizione.

 

UFFICIO STAMPA “DIECI COLLI-GP ASSICOOP” – Marco Tarozzi – 335 6920520


COMUNICATO STAMPA n. 7

“DIECI COLLI-GP ASSICOOP” OLTRE QUOTA 1500
UN “MANUALE DEL CICLOTURISTA” PER LA SICUREZZA

 

           

Manca ormai una settimana all’appuntamento con la 33ma edizione della “Dieci Colli-Gp Assicoop”, la granfondo cicloamatoriale organizzata fin dalle origini dal Circolo Giuseppe Dozza, in cartellone il prossimo 1 maggio con la novità della partenza in via Rizzoli, di fronte alle Due Torri, e il ritrovato arrivo accanto ai Giardini Margherita, dove tornerà ad essere allestito il Villaggio Dieci Colli dopo sei edizioni.

 

Sono già oltre 1500 gli appassionati iscritti alla kermesse, ma tanti di loro si stanno aggiungendo alla lista proprio in questi giorni: le iscrizioni sono infatti ancora aperte al prezzo di 35 euro per gli uomini e 30 per le donne (info e moduli sul sito www.diecicolli.it, contatti allo 051 231003). Li attende un affascinante percorso di 169 chilometri attraverso la collina bolognese, ma saranno come sempre valide le opzioni della mediofondo (86 chilometri) e l’undicesima edizione di “Pedalare con Gusto”, il tracciato cicloturistico divenuto ormai a tutti gli effetti il terzo percorso della Dieci Colli-GP Assicoop. La grande classica bolognese sarà valida per i circuiti Romagna Challenge e Trittico dei Sapori.

 

In occasione dell’edizione numero 33, sarà distribuito a tutti i partecipanti il “Manuale del cicloturista sicuro e consapevole”, per un corretto rapporto con il territorio e gli altri utenti della strada, risultato della collaborazione tra Polizia Municipale di Loiano (uno dei comuni attraversati dalla grande corsa) ed il disegnatore Lucio Filippucci, progetto che l’organizzazione del Circolo Dozza ha sposato con entusiasmo. Un vademecum che attraverso le vignette di Filippucci affronta le problematiche che il cicloturista si trova ad affrontare e la possibilità di un rapporto sicuro con esse, attraverso il rispetto delle regole del Codice della Strada. Il manuale contiene anche un estratto degli articoli del CdS inerenti i velocipedi, e la risposta alle domande più frequenti e significative sull’argomento.

 


Comunicato stampa n 6

 

“DIECI COLLI-GP ASSICOOP”, IL FASCINO DI UNA GRANDE CLASSICA
PER I FAMILIARI DEGLI ATLETI VISITA GUIDATA GRATUITA
ALLA SCOPERTA DEL CENTRO STORICO DI BOLOGNA

 

           

L’edizione numero 33 della Dieci Colli-GP Assicoop sta per andare in scena. Mancano ormai solo dodici giorni all’appuntamento, e l’organizzazione del Circolo Giuseppe Dozza, da sempre dietro le quinte della kermesse, sta lavorando a pieno regime perché anche questa edizione, quella del ritorno nel cuore della città (partenza in via Rizzoli e arrivo in viale Gozzadini, col Villaggio Dieci Colli che tornerà a far bella mostra di sé ai Giardini Margherita fin dalla vigilia), sia un successo come le precedenti.

 

Si tratta, del resto, di una delle più antiche granfondo cicloamatoriali d’Italia, seconda sotto questo aspetto soltanto alla Nove Colli: la grande corsa di Cesenatico è nata infatti nel 1971, la classica bolognese nel 1985. Indimenticati i nomi che hanno dato lustro all’albo d’oro, da quello di Walter Diegoli che tagliò per primo il traguardo nella prima edizione (e anche nella terza), all’ultimo vincitore Igor Zanetti. Così come tanti sono i nomi dei cicloamatori illustri che si sono innamorati del percorso sui colli bolognesi: da Troy Bayliss aFrancesco Guidolin, da Romano Prodi al fratello Vittorio, da Frankie Chili a Giovanni Bia, daMarcellino Lucchi a Vittoriano Guareschi. Passando da veri professionisti del pedale diventati nel tempo grandi amici della Dieci Colli-Gp Assicoop, come Davide Cassani, oggi Ct della Nazionale di ciclismo, eLuca Mazzanti.

 

Tra le proposte dell’edizione 2017, una espressamente dedicata ai familiari degli atleti che arriveranno da fuori provincia, che potranno usufruire di una visita guidata gratuita (della durata di due ore) nel centro della città, a partire dalle 9.45 e con ritrovo in via Ugo Bassi davanti alla sede dell’agenzia Assicoop Unipol. Un’iniziativa organizzata in collaborazione con Confguide Confcommercio e Ascom Bologna. Prenotazione obbligatoria allo 051-231003 o via mail a info@diecicolli.it.

 

UFFICIO STAMPA “DIECI COLLI-GP ASSICOOP” - Marco Tarozzi – 335 6920520
www.diecicolli.it
          Facebook: Dieci Colli Bologna


COMUNICATO STAMPA n. 5

 

“DIECI COLLI-GP ASSICOOP” OLTRE QUOTA 1000
ECCO LA MAGLIA DELL’EDIZIONE 2017

       

 

       

La Dieci Colli-GP Assicoop viaggia spedita verso l’edizione numero 33, che andrà in scena il prossimo 1 maggio (data tradizionale per la kermesse ideata e organizzata dal Circolo Giuseppe Dozza), con oltre 1000 appassionati che hanno già confermato la loro fedeltà alla classica bolognese, iscrivendosi con largo anticipo. Ulteriormente motivati dal ritorno in città, anticipato nella scorsa edizione con la partenza in via Porrettana e l’arrivo a San Luca, che quest’anno proporrà la partenza in via Rizzoli, di fronte alle torri Asinelli e Garisenda in direzione Strada Maggiore, e l’arrivo in viale Gozzadini, proprio accanto ai Giardini Margherita dove verrà riallestito il Villaggio Dieci Colli, dopo sei anni di assenza.

 

E’ pronta, intanto, la maglia ufficiale della manifestazione, prodotta da Rosti, che verrà indossata dai primi classificati della granfondo e della medio fondo, e dai vincitori di categoria.

 

Ennesima novità: quest’anno il raduno cicloturistico “Pedalare con gusto”, giunto all’undicesima edizione, diventa di fatto il terzo percorso della Dieci Colli-GP Assicoop, valido per la classifica finale di società. accanto a granfondo e mediofondo: partenza libera dalle 8,00 alle 10.30 dai Giardini Margherita, tappe a Zola Predosa ed Anzola dell'Emilia, e rientro ai Giardini per riconsegna cartellino e pasta party.

UFFICIO STAMPA “DIECI COLLI-GP ASSICOOP” – Marco Tarozzi – 335 6920520
www.diecicolli.it          Facebook: Dieci Colli Bologna


COMUNICATO STAMPA n. 4

 

DIECI COLLI-GP ASSICOOP GIA’ A QUOTA 1000 ISCRITTI
 

 

Ad un mese, anzi qualcosa meno, dall’appuntamento con la 33ma edizione della Dieci Colli-GP Assicoop, la granfondo di ciclismo amatoriale in programma il prossimo 1 maggio, continua ad aumentare il numero degli appassionati che hanno scelto di essere alla partenza davanti alle Due torri, simbolo di Bologna. Gli organizzatori del Circolo Dozza hanno infatti già registrato quasi 1000 iscrizioni, e attendono il… rush finale di tanti cicloamatori che metteranno la corsa bolognese in agenda nei prossimi giorni. Start, dunque, in via Rizzoli, direzione Strada Maggiore, alle 8 del mattino di lunedì 1 maggio, e arrivo dopo un lungo (167 km) viaggio attraverso la collina bolognese ai Giardini Margherita.

 

PER NON DIMENTICARE – Tra gli stand che animeranno il “Villaggio Dieci Colli”, che tornerà ai Giardini Margherita dopo sei edizioni, ce ne sarà uno speciale. Quello che intende sostenere la “Associazione IoNonCrollo” di Camerino, città colpita gravemente dal sisma della scorsa estate. Un’idea di ASD Marche&Bike, presente alla granfondo bolognese anche con la propria squadra corse, il Team Fausto Coppi di Fermignano.

 

PARCHEGGIO GRATUITO – Tutti i partecipanti alla Dieci Colli-Gp Assicoop, che farà parte come è noto del Romagna Challenge e del Trittico dei Sapori, il giorno della gara avranno la possibilità di parcheggiare gratuitamente la propria auto al parcheggio Tanari (in via Tanari 17), presentandosi con la bici della gara a bordo.

 

UFFICIO STAMPA “DIECI COLLI-GP ASSICOOP” – Marco Tarozzi – 335 6920520
www.diecicolli.it          Facebook: Dieci Colli Bologna


Anche quest'anno Decathlon Bologna sarà presente alla 10 colli con la vendita, l'assistenza e eventi gratuiti per i bambini. 

Saremo a disposizione di tutti i ciclisti, partecipanti alla dieci colli e non, per l'assistenza tecnica sulle biciclette e consigli su tutto il mondo delle due ruote. 
Saremo inoltre coinvolti in tornei sportivi di pallavolo, basket e calcio per tutta la durata dell'evento e nelle giornate di domenica e lunedì insieme alla polizia municipale, saremo a disposizione di tutti i bambini per il corso di guida sicura.
Sempre rimanendo in linea con i valori dell'azienda, la vitalità e la responsabilità, affiancheremo il Circolo Giuseppe Dozza che anche in questa occasione ci ha accolto condividendo la nostra stessa passione.

Cercheremo di far vivere durante le tre giornate la nostra idea comune che è quella di «rendere accessibile al più grande numero di persone il piacere ed i benefici dello sport».

Mostreremo  l’innovazione che cerchiamo di mettere sempre al centro delle nostre attività: dalla ricerca alla vendita, attraverso la concezione, il design e la produzione dei nostri prodotti.

 

 

 


COMUNICATO STAMPA n. 3

 

DIECI COLLI-GP ASSICOOP NEL CALENDARIO
DI “ROMAGNA CHALLENGE” E “TRITTICO DEI SAPORI”

           

           

Manca poco più di un mese all’appuntamento con l’edizione numero 33 della Dieci Colli-GP Assicoop, la “granfondo” di ciclismo amatoriale in programma il prossimo 1 maggio, e già oltre 500 appassionati hanno scelto di essere presenti all’appuntamento, che partirà dal centro di Bologna, davanti alle torri Asinelli e Garisenda, per concludersi dopo 167.6 chilometri ai Giardini Margherita, punto d’arrivo ritrovato dopo sei anni (dal 2011, cinque edizioni sono andate in scena alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno, e quella dello scorso anno allo stadio Dall’Ara).

 

Un segnale di fiducia per gli organizzatori del Circolo Dozza, che vedono la loro manifestazione inserita nel calendario di ben due importanti circuiti. La corsa farà infatti parte del Romagna Challenge, insieme a GF del Po, Davide Cassani, Città di Riccione, GF degli Squali, GF del Capitano e Pantanissima. E sarà uno dei tre eventi che danno vita al Trittico dei Sapori, insieme alla GF Cassani, andata in scena domenica scorsa, e alla GF Cooperatori “Terre di Lambrusco”, in programma l’11 giugno. In quest’ultimo challenge la classifica di società, con premi alle prime sette classificate, sarà calcolata in base al chilometraggio complessivo di ogni team sui tre appuntamenti, ottenuto sommando quelli dei singoli cicloamatori.

 

Confermato anche il cicloraduno “Pedalare con gusto”, giunto all’undicesima edizione, che diventa di fatto il terzo percorso della Dieci Colli-GP Assicoop insieme a granfondo e mediofondo: partenza libera come sempre, ma questa volta i partecipanti avranno il pettorale come quelli delle altre due prove.

 

Anche quest’anno la manifestazione supporterà una gara giovanile, destinandole una parte della quota d’iscrizione. La scelta ancora una volta cade sul Gran Premio Città di Zola, classica organizzata dalla SC Ceretolese e riservata alla categoria Allievi, che festeggia nel 2017 l’edizione numero 29 e che dunque sarà ancora una volta caratterizzata come Dieci Colli Giovani.

 

 

UFFICIO STAMPA “DIECI COLLI-GP ASSICOOP” – Marco Tarozzi – 335 6920520
www.diecicolli.it

Facebook: Dieci Colli Bologna


COMUNICATO STAMPA n. 2

 

DIECI COLLI-ASSICOOP, IL PRIMO MAGGIO
SI PARTE DAVANTI ALLE DUE TORRI

           

           

Il ritorno a Bologna non poteva avere maggior fascino. Una partenza così i cicloamatori che il prossimo 1 maggio saranno al via della Dieci Colli-GP Assicoop se la ricorderanno a lungo. Non semplicemente in centro, ma “nel cuore della città”.

 

L’edizione numero 33 della classica del Circolo ATC Giuseppe Dozza partirà infatti da via Rizzoli, con il profilo delle due torri, che caratterizza Bologna, proprio di fronte ai partecipanti. La corsa infatti si dirigerà subito in direzione San Lazzaro, verso la Val di Zena, luogo caro agli amanti della bici, Uno start unico, e uno scenario unico al mondo, così come nuovo e speciale sarà l’intero percorso, che a quanto si registra dai primi commenti sul gruppo Facebook della corsa (@DieciColliBologna) e sui siti specializzati, ha già incontrato il favore di quanti hanno iniziato per tempo le perlustrazioni. Sono intanto oltre 400 gli appassionati che hanno già deciso di premiare la scelta del ritorno in città, iscrivendosi con largo anticipo alla manifestazione (le quote sono di 35 euro per gli uomini e 30 per le donne). Potranno cimentarsi sull’affascinante percorso collinare di 167.6 chilometri, o sul tracciato della Mediofondo che ne misura 86.8.

 

Per il quarto anno consecutivo Assicoop ha scelto di essere title sponsor della manifestazione, abbinandole il GP che porta il suo nome. La manifestazione, inoltre, farà parte del circuito Romagna Challenge, insieme alla GF del Po, alla Davide Cassani, alla Città di Riccione, alla GF degli Squali, alla GF del Capitano e alla Pantanissima.

 

UFFICIO STAMPA “DIECI COLLI” – Marco Tarozzi – 335 6920520
 

www.diecicolli.it
Facebook: Dieci Colli Bologna 2


COMUNICATO STAMPA n. 1

 

LA DIECI COLLI NEL CUORE DI BOLOGNA: START IN VIA RIZZOLI
E ARRIVO AI GIARDINI MARGHERITA PER L’EDIZIONE 2017

    

    

Un anno fa il ritorno a Bologna, dopo cinque edizioni andate in scena a Casalecchio, con il “villaggio” allestito all’interno dei cancelli dello stadio Dall’Ara e l’arrivo in cima a San Luca. Un anno dopo, l’edizione numero 33 della Dieci Colli, in programma lunedì 1 maggio 2017, tornerà nel cuore della città: il punto di partenza sarà infatti la centralissima via Rizzoli. Per quanto riguarda l’arrivo, una tra le più importanti granfondo cicloamatoriali italiane, storico fiore all’occhiello dell’attività del Circolo Giuseppe Dozza, ha scelto di ritrovare un luogo-simbolo della sua storia: i Giardini Margherita, che sono stati punto di partenza e arrivo della kermesse per oltre dieci anni, fino all’edizione 2010. Proprio nel grande parco cittadino sarà allestito il “Villaggio Dieci Colli”, luogo di ritrovo per gli appassionati già alla vigilia della gara, dove concluderanno la loro cavalcata attraverso la collina bolognese.

 

“Un anno fa abbiamo scelto di “riconquistare” la nostra città” afferma il presidente del Circolo Dozza, Davide Capelli, “ora facciamo un altro passo in questa direzione perché consideriamo la Dieci Colli, pronta a mettere in scena la trentatreesima recita, un patrimonio sportivo di tutta Bologna. Per questo abbiamo allestito un nuovo percorso, lavorando per i cicloamatori con l’impegno che ben conoscono e che ci ha regalato, nel tempo, l’affetto di tanti di loro: appassionati veri che arrivano da tutta Italia e ci spronano a cercare sempre di dare il massimo”.

 

Le iscrizioni alla 33ma Dieci Colli sono già aperte. Fino al 31 dicembre 2016 sarà possibile usufruire delle quote ridotte: 30 euro per gli uomini, 25 per le donne, che saliranno rispettivamente a 35 e 30 a partire dal 1° gennaio 2017. La manifestazione farà parte del circuito Romagna Challenge, insieme alla GF del Po, alla Davide Cassani, alla Città di Riccione, alla GF degli Squali, alla GF del Capitano e alla Pantanissima.

 

 

UFFICIO STAMPA “DIECI COLLI” – Marco Tarozzi – 335 6920520
 

www.diecicolli.it
Facebook: Dieci Colli Bologna 2

Permanent link to this article: http://www.diecicolli.it/edizione-2017